Alpi Apuane Geopark


I Conferenza internazionale
dei Geoparchi Africani e Arabi


El Jadida (Marocco), 21-28 novembre 2011

GALLERIA FOTOGRAFICA

Uno scorcio della Facoltà di Scienze dell'Università Chouaib Doukkali di El Jadida che ha ospitato le sessioni scientifiche della Conferenza.
La principale sala durante la prima seduta della Conferenza internazionale sui Geoparchi Africani e Arabi.
Il Dott. Giuseppe Ottria mentre illustra la relazione del Parco delle Alpi Apuane: "Enhancing geological heritage: the experience of Nature Park of the Apuan Alps (Italy)".
Un momento particolarmente significativo della Conferenza. La presentazione, in costume tradizionale Masai, di un aspirante geoparco in Kenya (vulcano di M. Suswa), dove la connessione con lo sviluppo sostenibile diventa imprescindibile.
Al termine delle comunicazioni scientifiche si è svolta la Tavola rotonda sul tema "Ruolo della donna e dei giovani nella conservazione del patrimonio naturale", relatrice Claudia Eckhardt in rappresentanza dell'European and Global Geoparks Network. Nella foto le moderatrici della discussione, prima a sinistra Ezzoura Errami, Presidente della "African Association of Women in Geoscience" ed organizzatrice della Conferenza.
La sessione poster della Conferenza realizzata lungo i portici del cortile del Dipartimento di geologia della Facoltà di Scienze di El Jadida.

 

El Jadida, che ha ospitato la Prima Conferenza Internazionale sui Geoparchi Africani e Arabi, conserva la città fortificata di Mazagâo, realizzata dai portoghesi dal 1514. Nel 2004, è stata proclamata dall'Unesco Patrimonio mondiale dell'Umanità.

torna alla pagina del Convegno

sei il visitatore n.   Hit Counter by Digits  dal 1° luglio 2009